Arezzo, lavori in corso per ottenere la licenza nazionale

18.06.2019 20:40 di Marco Pieracci   Vedi letture
Arezzo, lavori in corso per ottenere la licenza nazionale

L'Arezzo è lavoro per mettersi in regola in vista del nuovo campionato. Come evidenzia amarantomagazine.it dalla tribuna centrale sono stati rimossi tutti i seggiolini che qualche anno fa vennero tinteggiati perché scoloriti dal sole e dall'usura. Saranno sostituiti con altre poltroncine, più comode e moderne, da installare su tutta la tribuna coperta, anche nella laterale nord e nella laterale sud dove finora si stava seduti sui gradoni. Resteranno invece le poltrone stile multisala nel settore vip e sponsor.  Gli interventi sono già cominciati e proseguiranno nelle prossime settimane, quando i tecnici dovranno mettere mano anche all'impianto di illuminazione. Le torri faro, grazie a speciali pannelli al led, passeranno da una potenza di 700 lux a 800 lux, in modo da consentire una visibilità ideale per le riprese televisive. Gli adempimenti sono stati richiesti dalla Lega per l'ottenimento della licenza nazionale e senza questi interventi strutturali, l'iscrizione non sarebbe concessa. L'amministrazione si è presa in carico la gran parte dei costi (poco meno di 150mila euro) per la messa a norma dello stadio, mentre il residuo peserà sulle casse della società. Termine dei lavori previsto per il mese di luglio.