Carrarese, Infantino: "Saranno playoff anomali, potrà vincere chiunque"

29.06.2020 21:40 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Saveriano Infantino
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
Saveriano Infantino

Saveriano Infantino, bomber della Carrarese, ospite insieme ad Antenucci del Bari e a Biasci del Carpi di CSiamo Web ha parlato del primo verdetto - la vittoria della Coppa Italia Serie C da parte della Juventus U23 - e dell'avvicinamento ai playoff.

"Io ho avuto l'opportunità di giocare contro la Juve e sapevo del loro valore. Hanno giocatori e un budget importanti, hanno preso giovani di prospettiva, all'inizio del campionato avevano gente come Han e Mota Carvalho, giocatori anche affermati in B. Forse avevano poca motivazione, visto che si sono ritrovati negli under 23 e ciò può far arrivare un po' scarichi alla partita della domenica. Ma non sono stupito dalla loro vittoria".

"Il progetto delle seconde squadre? Sarebbe una cosa giusta ce ne fossero altre, perché si manderebbe i giovani in un campionato vero come la Lega Pro".

"Avere un bomber non è sinonimo di promozione diretta? Noi abbiamo tanti bomber in squadra, abbiamo Maccarone, Tavano... Cosa mi dicono? C'è rivalità sana, loro sono grandi calciatori, per me è motivo di orgoglio giocare con loro, posso migliorare tanto grazie a loro, sono contento di averli incontrati sul mio cammino".

"Distanza dal Monza elevata? Abbiamo avuto un cammino altalenante, abbiamo sbagliato tanto, ma fortunatamente siamo arrivati al secondo posto. Sappiamo tutti che tipo di persona è mister Baldini: è un sanguigno che vuole tutto dai giocatori".

"La Carrarese dei 'vecchietti' può essere favorita in gara secca per la sua esperienza? Credo che alla fine non ci saranno favorite, visti i 4 mesi di stop, neppure in estate c'è una sosta così lunga. Il caldo e gli episodi faranno la differenza. Chi inizierà prima, avrà più facilmente il ritmo partita rispetto a chi entrerà dopo. Saranno playoff anomali e potrà vincere chiunque".

"Il nome a sorpresa? Il Catanzaro. Lo conosco e può dare veramente fastidio".