Dg Seregno: "Dobbiamo portare a casa i 3 punti senza se e senza ma"

19.10.2021 14:50 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Ninni Corda
TMW/TuttoC.com
Ninni Corda

Nell'imminenza dell'allenamento di rifinitura prima del match contro la Virtus Verona, il direttore generale del Seregno Ninni Corda ha tracciato un quadro della situazione in casa azzurra, sottolineando l'importanza di tornare a giocare subito dopo la sconfitta contro la Juventus Under 23: "Lo stato d'animo dopo una sconfitta non è bello, abbiamo fatto una partita che quando perdi è brutta, non contano le 10-15 occasioni da gol, chi ha vinto ha meritato e chi ha perso deve stare zitto. Domani avremo una partita difficile, ma avremo la possibilità di rimetterci subito in gioco. La Virtus Verona? Ha perso meno di noi, noi quattro volte e loro tre, hanno pareggiato tanto e lavorano insieme da tanti anni. Gigi Fresco è una persona competente, ha dimostrato come si fa calcio senza avere a disposizione un grande budget, hanno attaccanti molto forti che in questa categoria in tanti vorrebbero. La nostra situazione non è buona, è particolare: non mi è mai capitato avere così tanti infortunati, siamo in grossa difficoltà a centrocampo, ma dobbiamo portare a casa tre punti senza se e senza ma. Appello ai tifosi? Mi aspetto una presenza importante, mi auguro che possano iniziare ad apprezzarci anche per qualche risultato positivo in più".