Juve U23, Pecchia: "Bisogna essere felici per questo punto"

15.09.2019 23:55 di Anna Catastini   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Juve U23, Pecchia: "Bisogna essere felici per questo punto"

Primo punto in campionato per la Juve U23 e soddisfazione per il tecnico Fabio Pecchia. Raggiunto da TuttoJuve.com, Pecchia ha commentato il 2-2 con la Pro Patria: “Bisogna essere felici perché è un punto. Veniamo da una partita contro il Siena identica, anzi lì forse un secondo tempo più bello, e c'era rimasto l'amaro in bocca. Oggi dopo una settimana particolare 20 minuti bellissimi in cui abbiamo creato l'impossibile e lì bisogna concretizzare e avere la forza di andare. Io non posso dire niente su quello perché piano piano situazioni del genere vengono sbloccate. Poi il ritorno della Pro Patria, però il secondo tempo abbiamo ancora una volta tenuto la squadra avversaria nella propria metà campo. Il loro gol ci ha un po' tagliato le gambe, ma sono contento perché i ragazzi hanno reagito e lottato fino alla fine. Quindi contento".

In gol Oliveri e Alcibiade: “Sono felice per entrambi. Marco per un discorso diverso perché è un attaccante che viene da una stagione particolare e deve anche giocare in un ruolo diverso rispetto a quello che ha fatto l'anno scorso. Riesce ad andare a chiudere la porta, anche in altre partite aveva avuto situazioni, oggi è stato premiato con il gol. Lui deve continuare a lavorare, perché il gol deve essere solo la conseguenza del lavoro. Per Raffa al di là del gol non era semplice dopo quattro mesi buttarlo dentro. Ha reagito e tenuto alla grande”.