Livorno, Spinelli: "Martedì la fideiussione, in arrivo cinque elementi"

22.01.2021 12:00 di Marco Pieracci   Vedi letture
Livorno, Spinelli: "Martedì la fideiussione, in arrivo cinque elementi"
TMW/TuttoC.com
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

In attesa della fideiussione che dovrebbe sbloccare il mercato del Livorno, l'ex patron e ora socio di minoranza Aldo Spinelli anticipa la strategia amaranto intervenendo a Telecentro 2 nel corso del programma Avanti Livorno: "Non mi sono perso neanche una partita del Livorno - riporta livorno24.com - e devo dire che alcuni episodi avvenuti negli ultimi minuti di gara proprio non mi convincono. Voglio fare chiarezza su questo, perché se ci sono delle responsabilità devono venir fuori. Devo fare un plauso a mister Dal Canto ma anche a Ricci e Cannarsa per i giovani che hanno messo a disposizione alla prima squadra. Purtroppo dobbiamo rimediare ai danni fatti dal presidente che mi è succeduto, reo di aver fatto andar via gratis i nostri migliori giocatori, con i quali  avremmo lottato per vincere il campionato. Allo stato attuale la rosa è insufficiente e oltretutto ci sono un paio di elementi che non rientrano nei nostri piani, per questo metteremo a disposizione di mister Dal Canto almeno 5 elementi, già individuati dal direttore Rubino, tra questi Matteo Lucarelli figlio di Alessandro, attualmente a Foggia. Da martedì contiamo di operare sul mercato negli ultimi giorni di trattative ci verranno offerti un’infinità di calciatori, per cui avremo l’imbarazzo della scelta per allargare la rosa”.