Lucchese-Olbia, vietato sbagliare: le probabili formazioni

27.02.2021 12:00 di Stefano Scarpetti   Vedi letture
Stadio Porta Elisa Lucca
TMW/TuttoC.com
Stadio Porta Elisa Lucca

Cominciano ad aumentare il peso specifico dei punti, il peso specifico di ogni singola gara aumenta in maniera rilevante obbligando le singole squadre a cercare di portare a casa i singoli risultati, per far questo si può lasciar da parte il bel gioco. Lucchese ed Olbia si sfidano questo pomeriggio ore 16.30  al "Porta Elisa" in uno dei molteplici anticipi della 27^ giornata del girone A. Sfida in ottica salvezza fra i rossoneri ultimi in classifica a 19 punti e i sardi che al momento a 27 si trovano al 16 ^ quindi in zona playout anche se la disputa degli spareggi è condizionata alla forbice degli otto punti con la penultima in graduatoria. Un confronto che porta con se molti significati, da entrambe le parti c'è la necessità e la volontà di portare a casa il successo per mettere un mattoncino alla propria stagione. La situazione è diversa anche a livello psicologico, da una parte i toscani hanno l'obbligo di tornare a vincere dopo oltre un mese, e soprattutto interrompere il digiuno fra le mura amiche dove i tre punti mancano dal 13 dicembre contro il Piacenza. Dall'altra parte i sardi arrivano dall'altisonante 5-0 rifilato mercoledì alla Pro Sesto nel recupero della 23 ^ giornata, vittoria che ha fatto il paio con l'ottimo pareggio sul campo della Pro Vercelli. I precedenti sorridono ai padroni di casa, che nelle sfide giocate nella "città delle mura" ha ottenuto 8 successi e 4 pareggi mentre gli isolani non hanno mai vinto in terra toscana.

QUI LUCCHESE- Formazione obbligata o quasi per il tecnico Giovanni Lopez, il quale non recupera Papini che sembrava nei giorni scorsi sulla via del rientro per poi fermarsi nuovamente. Defezione che va ad aggiungersi a quella di Coletta, Dumancic, Marcheggiani e Sbrissa. Quindi conferma del 3-5-2 visto domenica in occasione del pareggio al "Moccagatta" di Alessandria contro la Juventus Under 23. 3-5-2 dove Panariello, Solcia e Pellegrini saranno a protezione di Biggeri. Panati ed Adamoli si occuperanno delle corsie esterne, supportati dalle mezzali Zennaro e Nannelli al fianco di Meucci play del centrocampo. In attacco Petrovic verrà affiancato da Bianchi.

QUI OLBIA- Squadra che vince non si cambia, recita un vecchio adagio. Il tecnico Massimiliano Canzi tiene presente questa filosofia confermando quasi totalmente la squadra che ha dominato la Pro Sesto solo pochi giorni fa. Si registra le defezioni di Belloni per un affaticamento muscolare, il quale va ad aggiungersi ai lungodegenti Pisano, Gagliano e Barone. Il modulo di gioco sarà il tradizionale 4-3-1-2  dove Altare ed Emerson saranno i centrali difensivi mentre La Rosa e Cadili gli esterni a protezione di Tornaghi. Giandonato vertice basso del rombo affiancato da Ladinetti e Lella mentre Biancu andrà ad occupare la trequarti pronto ad innescare Ragatzu e Udoh (Appena rientrato dalla squalifica).

Di seguito le probabili formazioni del confronto che potrete seguire tramite il LIVEMATCH di Tuttoc.com a partire dalle 16 circa:

Lucchese (3-5-2): Biggeri; Panariello, Solcia, Pellegrini; Panati, Nannelli, Meucci, Zennaro, Adamoli; Bianchi, Petrovic. A disp. Pozzer, Galardi, De Vito, Della Bernardina, Maestrelli, Bartolomei ,Benassi, Lo Curto, Kosovan, Scalzi, Forciniti. All. Lopez.

Olbia (4-3-1-2): Tornaghi; La Rosa, Altare, Emerson, Cadili; Lella, Giandonato, Ladinetti; Biancu; Ragatzu, Udoh. A disp. Cabras, Van Der Want, Arboleda, Demarcus, Secci, Occhioni, Pennigton, Doratiotto, Marigosu, Cocco. All. Canzi.

Arbitro: Davide Moriconi di Roma 2. (Bertelli/Di Maio). IV ufficiale: Matteo Gualtieri di Asti.