Masi: "Speriamo di scrivere una nuova pagina di storia della Pianese"

26.10.2019 20:10 di Giacomo Principato   vedi letture
Masi: "Speriamo di scrivere una nuova pagina di storia della Pianese"
TMW/TuttoC.com
© foto di Ninni Cannella/TuttoLegaPro.com

Archiviato il pareggio interno con il Monza e la sconfitta in esterna contro la Robur Siena, la matricola Pianese torna ad affrontare una squadra anch'essa in lotta per la salvezza. L'avversario della giornata di domani sarà l'Olbia, compagine di scena allo 'Zecchini' di Grosseto contro i toscani. L'allenatore Marco Masi guarda con fiducia alla gara con i sardi: “Se guardiamo le prestazioni la Pianese arriva bene alla sfida contro l’Olbia, i risultati in queste due partite ravvicinate con Monza e Siena non sono stati fortunati: con i brianzoli avevamo assaporato la vittoria, con il Siena è stata subito una partita in salita. Siamo riusciti a trovare continuità di prestazione, dobbiamo continuare così, cercando di fare nostri gli scontri diretti per la salvezza, a cominciare dall’Olbia, perché ci sono in palio punti che contano veramente. Affrontiamo una squadra che ci assomiglia, che usa il nostro stesso sistema di gioco, sarà una gara difficile e impegnativa. La Pianese è pronta per fare bene e cercare di conquistare la vittoria. Ancora non ho pensato alla formazione, vedremo domani: Vitali è ancora in dubbio, Scarlino è rientrato parzialmente in gruppo, mentre Lorenzo Benedetti ha sentito un po’ riacutizzarsi il dolore al ginocchio. Contro l’Olbia, tra campionato, Coppa Italia e Poule Scudetto, sarà la centesima panchina alla guida della Pianese, sono grato alla società che mi ha dato la possibilità di far parte di questa famiglia, ho cercato di mettere il mio massimo impegno, così come continuerò a fare in ogni allenamento e partita. Questa società merita di ottenere grandi soddisfazioni. La storica promozione in serie C è la pagina più emozionante, perché ha scritto qualcosa per tutti noi di importante e che rimarrà sempre nei nostri ricordi. Quest’anno stiamo vivendo qualcosa di nuovo ed entusiasmante: speriamo che anche a fine stagione si possa scrivere una nuova pagina della storia della Pianese, conquistando la salvezza”.