Novara, Gonzalez: "Non finirò la carriera come ha fatto De Rossi"

20.02.2020 11:40 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Novara, Gonzalez: "Non finirò la carriera come ha fatto De Rossi"

Ospite del Salotto Azzurro, l'attaccante del Novara Pablo Gonzalez ha parlato in vista del derby contro la Pro Vercelli: "All'andata è stata la partita che sognavano, hanno trovato il gol dopo pochi minuti e poi si sono difesi per tutta la partita. Speriamo di riscattare quella partita e portare a casa i tre punti. Non stiamo mancando in difesa o in attacco, creiamo tante palle gol ma forse ci fidiamo troppo di noi stessi e non pensiamo al pericolo. Dobbiamo imparare a gestire meglio le partite e non attaccare in massa contro squadre che giocano chiuse dietro. Tutti ci possono fare gol, dobbiamo migliorare l'attenzione anche in vista dei playoff". Il bomber argentino ha escluso di chiudere la carriera da giocatore in patria: "Novara mi ha dato tanto, a livello calcistico più di quanto mi sarei aspettato, a livello personale la città ormai la sento mia, anche se non sono nato qui. Ora sto studiando anche da allenatore, per il percorso che ho fatto sono più conosciuto in Italia che in Argentina e penso di allenare qui. Fine carriera alla De Rossi? Non credo, penso che un giorno smetterò e basta".