Novara, Tentoni: "Anno duro per me. A maggio mi è crollato il mondo addosso"

24.03.2023 10:45 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Tommaso Tentoni
TMW/TuttoC.com
Tommaso Tentoni
© foto di Alberto Sartor

Tommaso Tentoni, centrocampista del Novara, reduce dalla lesione parziale del crociato sinistro, che gli ha permesso di rientrare solo a fine febbraio, è intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione "Azzurri in Radio" in onda su Azzurra FM. Queste le sue dichiarazioni raccolte dai colleghi di ForzaNovara.net: "Sto abbastanza bene. Con il passare dei giorni sto riuscendo a recuperare condizione e minutaggio. Non mi sento ancora al 100% ma è normale che sia così. E' stato un anno duro per me. A maggio mi crollò il mondo addosso. Poi la lunga riabilitazione lontano dai miei compagni, la ripresa, i vari problemini muscolari che spesso arrivano dopo interventi come il mio. Ora ho ritrovato il campo e ne sono felicissimo.

Voglio crescere per dare il mio contributo in questo finale di stagione. Ci tengo a ringraziare il Presidente Ferranti perché in estate decise insieme al ds di riconfermarmi nonostante il mio lungo stop. Siamo carichi e determinati per la trasferta di Piacenza. Sappiamo che troveremo un avversario a dir poco affamato di punti, che contro di noi giocherà una sorta di "finale" per inseguire la salvezza. Ma anche noi abbiamo obiettivi importanti. Vogliamo conquistare i playoff, dopo il ritrovato entusiasmo di queste ultime settimane condito dai quattro risultati utili consecutivi. Vogliamo dare continuità al nostro lavoro, al nostro cammino".