Padova, Zanin: "I 2 punti rosicchiati al Sudtirol? Pensiamo poco agli altri"

21.11.2021 20:40 di Sebastian Donzella Twitter:    vedi letture
Padova, Zanin: "I 2 punti rosicchiati al Sudtirol? Pensiamo poco agli altri"
TMW/TuttoC.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Con Pavanel in tribuna, è toccato a Diego Zanin guidare il Padova in quel di Piacenza. Queste le parole del vice-allenatore patavino ai canali ufficiali dopo il successo odierno: "Era importante tornare alla vittoria e farlo in maniera convincente, con un atteggiamento da vera squadra. Oggi abbiamo visto buone cose. Il gol subito? Oggi mi piace focalizzarmi sui tre fatti. Saber? Ha avuto una noia muscolare, spero che non sia di grave entità. Oggi la squadra ha risposto alla grande a livello mentale.È stata un’ottima gara dopo 15 giorni che non giocavamo, abbiamo visto una risposta importante, la squadra si è espressa a livelli alti, con tutti i giocatori che sono entrati. C’è stata costanza, determinazione e praticità che hanno portato a questa prestazione, contro un avversario in un momento buono. Due punti rosicchiati al Sudtirol? Siamo molti contenti di noi stessi, fa bene al morale e aiuta anche questo anche se dobbiamo costruire una sorta di corazza attorno a noi sempre più resistente e pensare poco agli altri. Chiricò immarcabile? Siamo fortunati ad averlo noi, sono colpi da grande giocatore ma oggi vorrei sottolineare la grande prestazione oltre al gol, l’ho visto recuperare palloni, scendere a metà campo ad aiutare i compagni e pressare alto in modo continuo. La sostituzione c’è stata solo perché era ammonito. Saber? Ha avuto una noia muscolare, vedremo in settimana”.