Pergolettese, Contini: "Nella ripresa c'è stato un calo mentale"

27.09.2020 22:55 di Stefano Scarpetti   Vedi letture
Foto di archivio
Foto di archivio

Partita certi versi pazza quella andata in scena allo stadio "Porta Elisa" questo pomeriggio, ad un primo tempo dominato dalla Pergolettese ha fatto riscontro una reazione veemente dei padroni di casa fino al 3-3 finale. In sala stampa è intervenuto il tecnico dei gialloblù Matteo Contini. Ecco le sue dichiarazioni, raccolte da gazzettalucchese.it

"Nel primo tempo molto bravi a creare e a essere compatti, peccato che la gara dura 90 minuti e nella ripresa siamo entrati forse non concentrati, visto che basta poco a cambiare le sorti della partita. La Lucchese è stata brava a crederci, noi abbiamo avuto l'occasione del 4-2 e poi subito il pari. C'è rammarico ma siamo convinti di aver fatto una buona gara. Il nostro è stato un calo mentale e non fisico".

A domanda sul campionato della compagine lombarda, ecco la disamina del tecnico : "Se giochiamo come il primo tempo, ce la giochiamo con tutti. La Lucchese ha sofferto la mia squadra, e nella ripresa ha tirato fuori l'orgoglio, è una ottima squadra a cui mancavano anche dei giocatori, credo che farà un campionato simile al nostro. Oggi qualcosa abbiamo sbagliato, dobbiamo lavorare su queste situazioni: peccato, dopo il primo tempo attendevamo un risultato diverso".