Pistoiese, Vannucci: "Retrocessione nell'aria. Ferrari tifoso vero, ha sofferto"

06.05.2021 14:50 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
Pistoiese, Vannucci: "Retrocessione nell'aria. Ferrari tifoso vero, ha sofferto"
TMW/TuttoC.com
© foto di TuttoLegaPro.com

Vannino Vannucci, storico main sponsor della Pistoiese, intervenuto sulle colonne de Il Tirreno, come riportato da pistoiasport.com, è tornato sulla retrocessione in D degli arancioni: "Purtroppo la cosa era un po’ nell’aria dopo la sconfitta interna col Grosseto: la squadra non aveva demeritato ma dopo il gol subito non c’è stata nessuna reazione. Dopo quella prova deludente, onestamente non avevo grosse speranze di vincere fuori casa. Anche la squadra sembrava non crederci più. Purtroppo è andata come è andata, dispiace per tutti. Speriamo ci possano essere delle novità positive". 

"Riammissione in C? Non so che margini ci potranno essere in tal senso, ma certamente qualsiasi possibilità andrà sfruttata. Salvare la categoria deve essere il primo obiettivo. Al di là di chi ci sarà al comando, che sia un gestore o una nuova proprietà, bisognerà impegnarsi per fare in modo di ottenere questo importante risultato e anche il sottoscritto è pronto a fare la propria parte, se richiesto, nella misura in cui sarà possibile". 

"Il presidente Ferrari? Ci siamo sentiti dopo che ha diffuso la sua lettera. Mi ha ringraziato per quello che c’è stato in questi anni, spiegandomi di aver preso questa dolorosa decisione perché non si poteva fare altrimenti. Lo capisco e gli sono vicino, ha sofferto molto. Come me è un tifoso vero, con i suoi pregi e i suoi difetti: non si può dire che non ci tenesse. Mi sembra di aver capito che la sua sia una decisione definitiva: adesso dunque sarà importante che il sindaco si attivi con un tavolo comune per raccogliere tutti i soggetti interessati".