Pontedera, Maraia: “La fiducia non deve calare”

01.12.2019 23:40 di Anna Catastini   Vedi letture
Pontedera, Maraia: “La fiducia non deve calare”

Il Pontedera di Ivan Maraia conquista un pareggio interno con la Pergolettese, subendo il gol del 2-2 a tempo scaduto. In sala stampa il tecnico granata spiega l’andamento del match: “L’errore nostro è stato quello di non aver infierito e non aver continuato a spingere ad inizio ripresa, quando loro sono andati in difficoltà e hanno sofferto la nostra aggressività. Bisognava spingere, ho cambiato tanti giocatori in mezzo al campo proprio per cercare di rimanere alto visto che i titolari avevano speso tantissimo. Non volevo dare alla Pergolettese la possibilità di avvicinarsi alla nostra porta. Forse ci siamo accontentati un pochino, abbiamo avuto la tendenza a fare un passo indietro e siamo riusciti a rimanere alti solo a sprazzi. Dispiace aver preso un gol alla fine, il risultato va accettato sempre. Se domenica scorsa siamo tornati a casa con tre punti forse non meritati fino in fondo, ecco che la settimana dopo puntualmente paghiamo dazio a tempo scaduto. La squadra secondo me si era impegnata, ho visto una buona prestazione con sacrificio e abnegazione. Per come è arrivato il risultato finale bisogna accettarlo, ci sono anche avversari validi e poi bisogna vedere il momento del campionato in cui li affrontiamo. La Pergolettese è nel suo momento migliore, ha entusiasmo, ha conquistato nelle ultime gare più punti che nelle restante tredici. Dobbiamo andare avanti con fiducia ed evitare di demoralizzarci”.