Pres Arzignano: "Derby al mattino? Non mi dispiacerebbe risparmiare"

27.09.2022 12:10 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Lino Chilese
Lino Chilese

"Non c’è una squadra che ammazzerà il campionato, sarà equilibrato fino in fondo con davanti Vicenza, Padova, Triestina, Feralpi e Pordenone". Parola di Lino Chilese, presidente dell’Arzignano Valchiampo, che viaggia a ridosso della vetta, dalle colonne del Corriere del Veneto. Chilese è anche ex socio del Vicenza e sul Lane afferma: "Intanto spero che il Vicenza le vinca tutte, da tifoso e da presidente, così avremmo anche più possibilità di salvarci - sorride Chilese - perché significherebbe che chi lotta per non retrocedere non farà punti con i biancorossi. Quest’anno noi siamo un bel gruppo e il Lane ha una rosa fortissima, ma non sarà facile per nessuno vincere". Sulle gare mattutine proposte dal presidente Ghirelli a causa del “caro energia” conclude: "Siamo in fase di cambiamento e potrebbe esserlo anche per le nostre abitudini. Chiaro che giocando di sera restano le luci accese per ore e i consumi salgono. Noi tutti abbiamo aziende e conosciamo le difficoltà, giusto valutare tutto. Se capitasse al derby al Dal Molin nessun problema, non mi dispiacerebbe un risparmio di 2000-3000 euro".