Pres P. Vercelli: "Gilardino umile e straordinario, ottima impressione"

10.07.2019 10:40 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Pres P. Vercelli: "Gilardino umile e straordinario, ottima impressione"

"Io non mi posso permettere menù troppo calorici, lui sì, ma da buon sportivo, a tavola sta attento. Più che mangiare, si è parlato soprattutto di Pro Vercelli". Massimo Secondo, presidente del club piemontese, ha parlato dell'incontro con Alberto Gilardino, che sarà il nuovo allenatore della squadra. Sulle colonne de La Stampa il patron aggiunge: "E’ stato un incontro positivo, di lui ho avuto subito una buona impressione. Gilardino aveva già parlato con Massimo Varini in più occasioni, sapeva tutto della Pro, ma con lui ho fatto una lunga chiacchierata. Per quanto mi riguarda ci ho messo poco tempo a prendere la decisione su di lui: mi ha fatto una bella impressione. Mi è parso una persona straordinaria, umile, con la voglia giusta di calarsi nel progetto. Non gli ho nascosto nulla, della mia voglia di vendere la Pro, della possibilità che a campionato in corso possa subentrare una nuova dirigenza, della decisione di costruire una squadra giovane. E che rispetto alle scorse stagioni ci sarà un budget inferiore da investire nel monte stipendi. Ma ho aggiunto che alla Pro comunque siamo abituati a lavorare con serietà". 

"Ha detto sì con entusiasmo. Ha sposato il nostro progetto. E’ consapevole che non allenerà campioni del mondo, ma ragazzi giovani cui dovrà trasmettere la sua esperienza da calciatore maturata negli anni su campi importanti. La filosofia della Pro, negli ultimi anni, è quella di credere in mister giovani, che sappiano mettersi in luce".