Robur Siena-Albinoleffe, i punti valgono doppio: le probabili formazioni

22.02.2020 12:30 di Stefano Scarpetti   Vedi letture
Artemio Franchi
© foto di Alberto Fornasari
Artemio Franchi

Quando ci si avvicina alla fine del mese di febbraio, cominciano ad assumere un peso specifico rilevante i punti conquistati da adesso in avanti. Non fa eccezione la sfida in programma questa sera allo stadio "Artemio Franchi" valido per la 27^ giornata del girone A di terza serie fra Robur Siena ed Albinoleffe. Le due squadre sono divise in classifica da una sola lunghezza: i toscani si trovano a 39 punti al 5^ posto con un distacco di quattro dal secondo posto occupato attualmente dal Renate, mentre i seriani condividono con il Novara il sesto. A testimonianza di un campionato molto equilibrato, dove potrebbero essere decisivi anche gli scontri diretti, vista l'esigua distanza in classifica fra le varie squadre. Da questo si capisce l'importanza della contesa, fra due squadre che arrivano in maniera diversa per il cammino condotto e le diverse aspettative. Ai bianconeri è sempre mancato il salto di qualità, quella continuità per stazionare nelle primissime posizioni dall'altra i lombardi sono riusciti ad andare oltre le attese, mettendo al sicuro rapidamente il discorso salvezza, stazionando costantemente nelle prime dieci posizioni.

QUI ROBUR SIENA- Ieri nella rifinitura si è fermato Da Silva, il quale poteva essere preso in considerazione dal tecnico Alessandro Dal Canto per far riposare qualche titolare a centrocampo. La sua assenza va quindi ad aggiungersi a quelle di Baroni, Ferrari e Guberti. Anche Lombardo ha problemi alla schiena, quindi potrebbe essere risparmiato. Incertezza sul modulo di gioco fra il 3-5-2 e il 4-3-1-2, nelle ultime ore quest'ultimo sistema di gioco ha preso quota, e dovrebbe essere quello utilizzato dal tecnico veneto. Davanti a Confente agiranno quindi Oukhadda, Buschiazzo, D'Ambrosio e Panizzi. In mediana Icardi, Gerli e Arrigoni, D'Auria vertice alto del rombo pronto ad innescare Guidone e Cesarini. Scalpita Boatang, il quale con ogni probabilità verrà inserito a partita in corso. 

QUI ALBINOLEFFE- Sull'altro fronte Zaffaroni deve fare a meno di Giorgione, fermato da un affaticamento muscolare. Al suo posto c'è Gonzi, il quale è recuperato, quindi completerà il reparto di centrocampo nel consueto 3-5-2 con Genevier e Gelli. Sugli esterni agiranno Gusu e Petrungaro, mentre la difesa vedrà la conferma del giovane Canestrelli, Gavazzi e Riva a protezione di Abagnale. In attacco spazio alla coppia composta da Cori e Sibilli. Nella ripresa potrebbero trovare spazio l'esperto Bertani, qualche possibilità a seconda dell'andamento del confronto di entrare nella seconda frazione ce l'hanno anche Nichetti e Ravasio.

Ecco le probabili formazioni del confronto che potrete seguire questa sera tramite il LIVEMATCH di Tuttoc.com a partire dalle 20.15 circa:

Robur Siena (4-3-1-2): Confente; Oukhadda, Buschiazzo, D'Ambrosio, Panizzi; Icardi, Gerli, Arrigoni, D'Auria; Guidone, Cesarini. A disp. Saloni, Marcocci, Boateng, Sparacello, Campagnacci, Romei, Romagnoli, Andreoli, Vassallo, Bovo, Argento, Lombardo.  All. Dal Canto. 

Albinoleffe (3-5-2): Abagnale; Canestrelli, Gavazzi, Riva; Gusu, Gelli, Genevier, Gonzi, Petrungaro; Cori, Sibilli. A disp. Savini, Brevi, Quaini, Calì, Mondonico. Nichetti, Ravasio, Bertani, Galeandro. All. Zaffaroni.

Arbitro: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore. (Pintaudi/Ricciardi).