V. Verona, Danti: "Seregno campo durissimo, non si è giocato a calcio"

22.10.2021 15:15 di Marco Pieracci   vedi letture
V. Verona, Danti: "Seregno campo durissimo, non si è giocato a calcio"
TMW/TuttoC.com
© foto di Andrea Rosito/Cosenza24.net

Sulle colonne de L'Arena il capitano della Virtus Verona, Domenico Danti, commenta la prima vittoria in campionato ottenuta sul campo del Seregno: "Dovevamo dare una svolta a questo campionato, non ci meritavamo di essere ancora senza vittorie per il gioco che avevamo mostrato in queste prime nove gare. Voglio complimentarmi con tutti i miei compagni perché abbiamo portato a casa una vittoria su un campo durissimo dove non si giocava a calcio, ma a un altro sport. Nonostante tutto abbiamo fatto capire che non abbiamo paura di nulla. Adesso dobbiamo continuare così: basta una vittoria a cambiare gli equilibri, per questo non dobbiamo fermarci. Va migliorata la gestione di alcune partite: in dieci contro undici non dobbiamo prendere un gol come quello di Seregno, ma continuando a lavorare sono certo che il rendimento aumenterà".