Ancona-Alessandria, tra il sogno playoff e l’obiettivo salvezza. Le probabili formazioni

03.12.2022 11:10 di Edoardo Discacciati   vedi letture
Ancona-Alessandria, tra il sogno playoff e l’obiettivo salvezza. Le probabili formazioni
TMW/TuttoC.com
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Diciassettemisa giornata del girone B di Serie C, con Ancona ed Alessandria che si sfidano per continuare a rincorrere un obiettivo importante per entrambe le squadre. Le due squadre scenderanno in campo allo Stadio Del Conero questo pomeriggio alle 14.30. L’Ancona, decimo in classifica, ha la possibilità di allungare sulla Lucchese ed avanzare fino al sesto posto. I grigi invece si trovano in tutt’altra posizione, per giunta a sorpresa per essere appena retrocessa dal campionato cadetto: 16esimo posto in piena zona play-out, a soli due punti dall’ultima posizione del girone B. I biancorossi non vincono dalla trasferta di Cesena del 20 novembre, mentre la formazione di Rebuffi non porta a casa i 3 punti dal 5 novembre, quando vinse a Lucca. 

QUI ANCONA – Come pronunciato dal mister dei marchigiani Colavitto in conferenza stampa, sarà assente Spagnoli per infortunio e Paolucci, non ancora convocabile. Partiranno sicuramente dalla panchina Petrella e Berardi.

QUI ALESSANDRIA – A meno di complicanze dell’ultimo minuto, non dovrebbero esserci assenze tra le file piemontesi. Rebuffi potrebbe quindi mandare in campo lo stesso undici dell’ultima gara, giocata contro l’Olbia.

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

Ancona (4-3-3): Perrucchini; Mezzoni, Bianconi, De Santis, Brogni; Simonetti, D’Eramo, Prezioso; Moretti, Mattioli, Lombardi. A disp.: Vitali, Piergiacomi, Bianconi, Barnabà, Petrella, Berardi, Fantoni, Gatto, Di Massimo, Pecci, Martina. – All. Gianluca Colavitto.

Alessandria (4-4-2): Marietta; Rota, Checchi, Sini, Nunzella; Lombardi, Nichetti, Speranza, Gazoul; Galeandro, Martignago. A disp.: Dyzeni, Rossi, Podda, Costanzo, Mionic, Rizzo, Perseu, Pellegrini, Bellucci, Baldi, Ascoli, Ghiozzi, Nepi. All. Fabio Rebuffi.

Arbitro: Edoardo Gianquinto della sezione di Parma. Assistenti: Cardona-Capriuolo. IV Ufficiale: Aronne di Roma .