Arezzo, Indiani: "Cinque anni bellissimi a Pontedera, tanti ricordi"

30.09.2023 13:15 di Antonino Sergi   vedi letture
Arezzo, Indiani: "Cinque anni bellissimi a Pontedera, tanti ricordi"
TMW/TuttoC.com
© foto di claudia.marrone

Come riportato da amarantamagazine, Paolo Indiani ha parlato della sfida che attende l'Arezzo con il Pontedera. “A Pontedera ho passato cinque anni bellissimi, mi porto dietro tanti ricordi. Il più intenso è il quarto di finale dei playoff che perdemmo a Lecce dopo i calci di rigore, facendo sempre la partita. A Chiavari abbiamo chiuso la gara giocando con la difesa a tre e Castiglia, un centrocampista, in appoggio alla prima punta. Era tanto che non mi capitava ma a volte in serie C bisogna adattarsi. E forse ho atteso anche un po’ troppo a ridisegnare la squadra con quel modulo, l’Entella ci stava schiacciando.

L’Arezzo adesso ha più fiducia? No. Ripeto quello che dissi dopo la sconfitta di Pescara: la settimana è stata identica a tutte le altre, ci siamo allenati al meglio e con identica intensità. Se l’umore cambiasse a seconda dei risultati della domenica, non andremmo da nessuna parte. Domani mi aspetto una gara diversa rispetto a quella con l’Olbia, il Pontedera verrà a giocarsela e noi abbiamo qualche calciatore in forse. La formazione la deciderò soltanto dopo la rifinitura”