Carpi, Riolfo: "Bene Saric, ma segno importante gara sono i subentrati"

18.11.2019 12:20 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Giancarlo Riolfo
Giancarlo Riolfo

Secondo poker di fila in casa per il Carpi, nonché terzo stagionale e squadra biancorossa che si conferma miglior squadra casalinga del campionato oltre che miglior attacco: "Era importante vincere, non come vincere - ha evidenziato in mixed zone mister Giancarlo Riolfo. - Ma ci abbiamo messo una grossa prestazione: ci abbiamo messo fisicità, tecnica, organizzazione e grande spirito. Abbiamo staccato 6-7 minuti ad inizio secondo tempo: lavoreremo di più per essere perfetti". Una prestazione sopra le righe di Saric: "Bene lui, ma io mi soffermerei sui ragazzi che sono entrati, Simonetti, Lomolino, Boccaccini, Maurizi, Fofana: lo spirito, la fame, la voglia di dimostrare ed adattarsi alla partita sono stati il segno più importante di questa partita. Le capacità sono dei ragazzi. Il lavoro e lo spirito devono essere al massimo per tirare fuori tutto quello che hanno".