Cesena, Caturano: "Sconfitta pesante, rialziamo la testa"

27.01.2020 13:40 di Marco Pieracci   Vedi letture
Salvatore Caturano
© foto di Federico Gaetano
Salvatore Caturano

Esordio dal sapore agrodolce per Salvatore Caturano. La prima rete con il Cesena è stata quella della bandiera nel pesante 4-1 incassato dalla Triestina: “E’ bello aver ritrovato il campo - ha detto a fine gara il centravanti bianconero - peccato che sia coinciso con questo risultato. E’ una sconfitta pesante che deve farci riflettere e analizzare gli errori commessi. A mio parere non è però tutto da buttare: il risultato fa pensare che ci abbiano schiacciati invece abbiamo creato occasioni e giocato a calcio. Il problema è che, quando trovi una squadra tosta come la Triestina e vai sotto alla prima occasione, poi si fa difficile. Tapparsi le orecchie e rialzare la testa. Il momento è difficile ma non è la prima volta che mi trovo in una situazione così: bisogna restare uniti, reagire tutti insieme a farlo vedere in campo, perché il campionato è lungo”.