Da domenica a mercoledì: quattro giorni di gare per il Girone B

14.09.2018 06:30 di Sebastian Donzella Twitter:   articolo letto 1531 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Da domenica a mercoledì: quattro giorni di gare per il Girone B

Un primo turno spezzatino, come mai prima d'ora in Serie C. Non voluto ma dovuto a cause di forza maggiore, ma tant'è. E il girone B, fra i tre, di Lega Pro, sarà il più spezzettato di tutti. Nel raggruppamento nord-orientale, infatti, le squadre daranno vita a una maratona di 96 ore.

Domenica il debutto, con il tris alle 16:30 servito da Fermana-Virtus Verona, Gubbio-Ravenna e Samb-Renate. Due ore dopo spazio a Vicenza-Giana Erminio e al derby Monza-Feralpisalò, ultime gare del weekend.

Poi, lunedì, si ripartirà con Sudtirol-Teramo nell'insolito orario delle 18 mentre martedì, giorno originariamente previsto da calendario, toccherà a quattro squadre, tutte di scena alle 20:30, nelle prime gare serali del girone: Pordenone-Fano e Triestina-Pesaro le sfide in programma.

Ma non è tutto. Ternana e Rimini, infatti, hanno pensato non di anticipare ma di posticipare la propria gara. E così umbri e romagnoli si ritroveranno mercoledì sera alle 20:30, in casa delle Fere, per chiudere un'infinita prima giornata.