Ds Mantova: "Squadra sarà ringiovanita. Di Molfetta vorrebbe restare"

06.06.2021 23:45 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Ds Mantova: "Squadra sarà ringiovanita. Di Molfetta vorrebbe restare"
TMW/TuttoC.com
© foto di Marcello Casarotti/TuttoLegaPro.com

Alessandro Battisti, direttore sportivo del Mantova, ha parlato ai microfoni della Gazzetta di Mantova del mercato dei virgiliani, senza però sbilanciarsi su eventuali nomi: "Ciò che posso dirvi è che la squadra sarà ringiovanita e questo a prescindere dai programmi e dagli obiettivi che fisserà la società. Dobbiamo cercare di lavorare anche in prospettiva e la serie C, al di là della necessità dei club di ottenere i fondi del minutaggio, è il campionato giusto per lanciare giovani che possano provare a fare qualcosa nel calcio ai massimi livelli". Sotto contratto ci sono già 13-14 calciatori: "Senz’altro abbiamo una buona base, ma diciamo che siamo a metà dell’opera. C’è quindi tanto da fare. E una cosa dev’essere chiara: confermarsi è molto più difficile che sorprendere il primo anno da matricola. Dunque, per chiunque resterà o arriverà la prima caratteristica dovrà essere la fame, la voglia di arrivare. Il Mantova dovrà essere la prima scelta, totale e assoluta". Fra di loro Di Molfetta, di cui da tempo si discute il rinnovo: "Con Di Molfetta parliamo da febbraio-marzo, è un giocatore importante in scadenza e dunque di certo ha tanto mercato. Ma il fatto che non abbia già firmato per altri club, cosa che avrebbe potuto fare fin da gennaio, fa capire che il ragazzo vorrebbe restare a Mantova. Che la trattativa sia un po’ complicata ci può stare, la speranza è che abbia un buon esito. Io me lo auguro".