FIGC, titolo sportivo trasferito alla società A.S. Sambenedettese

10.06.2021 18:50 di Marco Pieracci   Vedi letture
Fonte: FIGC
FIGC, titolo sportivo trasferito alla società A.S. Sambenedettese
TMW/TuttoC.com

Il Presidente Federale

- preso atto del fallimento della S.S. Sambenedettese s.r.l.;

- preso atto della intervenuta costituzione della A.S. Sambenedettese s.r.l., la quale ha richiesto l’affiliazione alla Federazione Italiana Giuoco Calcio;

- preso altresì atto che la A.S. Sambenedettese s.r.l. ha acquisito il complesso aziendale della fallita S.S. Sambenedettese s.r.l., comprensivo del parco tesserati risultante agli atti;

- rilevato che la A.S. Sambenedettese s.r.l. ha richiesto il trasferimento del titolo sportivo e del parco tesserati della società fallita;

- visto il parere favorevole espresso dalla CO.VI.SO.C. nella riunione del 10 giugno 2021, sulla sussistenza dei requisiti per la sola attribuzione del titolo sportivo della S.S. Sambenedettese s.r.l. alla A.S. Sambenedettese S.r.l., fermi restando gli adempimenti di cui al C.U. n. 253/A del 21 maggio 2021 che la A.S. Sambenedettese s.r.l. dovrà effettuare, ai fini della concessione della Licenza Nazionale per l’ammissione al Campionato di Serie C 2021/2022;

- considerato che, in virtù di quanto sopra e tenuto anche conto del passato calcistico e della dimensione sportiva e geografica della città di San Benedetto del Tronto, può farsi luogo all’esercizio della facoltà prevista dall’articolo 52, comma 3, delle Norme Organizzative Interne alla F.I.G.C.;

- considerato che gli atti e i provvedimenti suaccennati, con particolare riguardo a quelli intervenuti in ambito fallimentare, costituiscono ipotesi di caso eccezionale previsto dall’articolo 110, comma 1, delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C.;

- visti gli artt. 15, 16, comma 6 e 52, comma 3 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C. d e l i b e r a

- di revocare l’affiliazione alla fallita S.S. Sambenedettese s.r.l.;

- di affiliare la società A.S. Sambenedettese s.r.l.;

- di trasferire alla società A.S. Sambenedettese s.r.l. il titolo sportivo ed il parco tesserati della fallita società S.S. Sambenedettese s.r.l., così come risultante agli atti, mantenendo in capo alla prima i diritti derivanti dalla anzianità di affiliazione della società fallita. Restano fermi gli adempimenti di cui al C.U. n. 253/A del 21 maggio 2021 che la A.S. Sambenedettese s.r.l. 2 dovrà effettuare nel rispetto delle prescrizioni ivi previste, ai fini della concessione della Licenza Nazionale per l’ammissione al Campionato di Serie C 2021/2022.