Imolese, Fontana: "Ci vuole più convinzione, ci trastulliamo su prestazione"

22.11.2021 17:15 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Gaetano Fontana
TMW/TuttoC.com
Gaetano Fontana

Seconda sconfitta di fila per l'Imolese che non riesce più a conquistare i tre punti da quattro gare. Nel derby emiliano-romagnolo in casa contro la Reggiana è bastata una rete di Scappini per far capitolare i rossoblù: "Sconfitta più che onorevole contro la prima della classe? Ma è una sconfitta - evidenzia nel post-partita mister Gaetano Fontana. - Non conta null'altro. Vorrei vedere più convinzione da parte dei miei, quando si presenta la partita durante la settimana - con tutte le difficoltà del caso come gli infortuni e le squalifiche - io ci credo e ci credevo tanto, la prestazione lo dimostra, ma vorrei ci fosse più convinzione anche da parte dei miei. Perché fanno qualcosa di straordinario in campo e raccolgono poco: devono capire che devono portare a casa i punti perché abbiamo obiettivi da centrare e a volte ci trastulliamo sulla prestazione contro squadre importanti come la Reggiana, che è fortissima e ha fatto dei cambi che l'hanno migliorata. Dei nostri chi è entrato ha spostato poco e io vorrei vedere la fame e la cattiveria di chi si deve guadagnare il pane ogni giorno. La classifica ci sorride e ci stiamo vestendo un abito che non è nostro: dobbiamo portare punti in cascina e quindi fare risultato. I complimenti dell'allenatore avversario fanno piacere, la squadra è stata viva fino alla fine, ma è mancata la consapevolezza".