Olbia-Recanatese, posizioni che scottano. Le probabili formazioni

03.12.2022 12:00 di Davide Baglivo   vedi letture
Olbia-Recanatese, posizioni che scottano. Le probabili formazioni
TMW/TuttoC.com
© foto di Jacopo Duranti

Allo stadio "Bruno Nespoli" non si affrontano certo le due migliori squadre del girone B ma sicuramente Olbia e Recanatese vogliono, e devono, trovare la svolta in questa stagione che fino a questo momento non ha regalato tante gioie, con i sardi che non vincono tra le proprie mura addirittura dalla prima giornata di campionato. I numeri per quanto riguarda i gol segnati sono bassi per entrambe le squadre, con l'Olbia che spesso e volentieri si è affidata all'esperienza di Daniele Ragatzu che ha già segnato cinque reti sulle undici complessive del fanalino di coda del girone. Addirittura meno bene la Recanatese che ha invece nel suo numero 10, Alessandro Sbaffo, il suo miglior marcatore con la metà dei gol totali dei leopardiani (10) segnati proprio da lui. Sui gol concessi agli avversari bisogna sottolineare come la formazione di Giovanni Pagliari abbia fatto registrare buoni numeri, 16, considerando che altre squadre più avanti in classifica hanno fatto peggio. L'Olbia invece, nonostante l'ultima posizione in classifica, non è la peggior difesa del girone ma le 21 reti subite non sono certo un dato positivo. Questa sarà una sfida inedita tra le due squadre che non si sono mai incrociate in gare ufficiali nella loro storia.  

QUI OLBIA - Partiamo dall'attacco di mister Occhiuzzi che vedrà indubbiamente la presenza di Ragatzu con la scelta del partner di reparto che cadrà su uno tra Boganini, Babbi e Contini. Sulla linea a cinque di centrocampo ballottaggio a destra tra Sueva e Fabbri con quest'ultimo favorito. Sulla corsia mancina Mordini mentre centralmente agiranno Minala ed Incerti con Biancu un po' più avanti. A protezione della porta di Gelmi, probabile conferma per Brignani, Bellodi e Travaglini chiamati ad un tour de force in questo momento così delicato della stagione. 

QUI RECANATESE - Mister Pagliari deve ridisegnare la difesa a protezione della porta di Fallani rispetto alla sconfitta nel turno precedente contro la capolista Reggiana a causa della squalifica di Marafini; al fianco di Ferrante spazio quindi a Tafa mentre Longobardi e Somma agiranno sulle corsie laterali, rispettivamente a sinistra e a destra. Dubbio in mediana sul compagno di reparto di Raparo con Morrone e Alfieri che si giocano una maglia dal 1' mentre Ferretti e Carpani agiranno sulle fasce. Anche qui pochi, se non nessuno, sulla presenza di Sbaffo in avanti con Ventola che dovrebbe ritornare titolare al posto di Minicucci. 

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

Olbia (3-5-2): Gelmi; Brignani, Bellodi, Travaglini; Fabbri, Incerti, Minala, Biancu, Mordini; Ragatzu, Boganini A disp. Van der Want, Emerson, Gabrieli, Renault, König, La Rosa, Occhioni, Zanchetta, Sueva, Babbi, Contini All. Roberto Occhiuzzi

Recanatese (4-4-2): Fallani; Somma, Ferrante, Tafa, Longobardi; Ferretti, Alfieri, Raparo, Carpani; Sbaffo, Ventola A disp. Bagheria, Amadio, Quacquarelli, Minicucci, Senigagliesi, Morrone, Guidobaldi, Moliterni, Zammarchi, Meloni All. Giovanni Pagliari

Arbitro: Giuseppe Rispoli di Locri (assistenti: Paolo Tomasi di Schio e Stefania Genoveffa Signorelli di Paola). Quarto ufficiale: Nirintsalama T. Andriambelo di Roma 1