Padova a raffica: nessun club in tutta la C ha la stessa differenza reti

12.09.2019 06:30 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Padova a raffica: nessun club in tutta la C ha la stessa differenza reti

Dieci reti all'attivo e due al passivo. Per un totale di otto gol di vantaggio. Il Padova, in classifica, vola non solo in quanto a punti. La differenza reti dei patavini, infatti, è già esagerata. In tre gare, infatti, gli uomini di mister Sullo sono riusciti a bucare la porta avversaria oltre tre volte a match, in media. Guardando i dati, ovviamente, a risaltare sono i sei gol rifilati al Fano alla seconda giornata. Che uniti ai tre all'esordio con la Virtus Verona e al preziosissimo 0-1 di Modena fanno cifra tonda.

Nello stesso girone B, in quanto a differenza reti, sono tutte lontanissime, con Carpi e Reggiana le più vicine a +4. La stessa del Monza capolista del Girone A, con il sorprendente Renate a +5. E nel Girone C? Occhio alla Reggina, a un passo dai veneti con i suoi 9 gol segnati e due subiti. Sette in più, insomma, per i calabresi, unico team a riuscire a tener testa, in quanto a reti realizzati, alla squadra padovana.