Padova-Legnago Salus, blasone ed entusiasmo: le probabili formazioni

18.10.2020 13:10 di Gabriele De Bartolo   Vedi letture
Mandorlini, all. Padova
© foto di Chiara Biondini
Mandorlini, all. Padova

Oggi alle ore 17:30 si prospetta un match ricco di emozioni tra una formazione di grande tradizione ed una delle neo promosse "terribili". Si tratta dell'incontro tra Padova e Legnago Salus, valevole per il quinto turno del girone B. Le due squadre sono appaiate nella zona medio alta della classifica. Sette i punti fin qui raccolti dai biancoscudati, otto dai biancoblù. Gli ospiti allenati da Bagatti hanno attirato molti riflettori su di loro dopo la recente vittoria per secco 3-0 rifilata alla Triestina tra le mura amiche del Mario Sandrini. In questo campionato, in cui anche il Matelica sta facendo un grande Exploit, le neo-promosse sembrano avere il vizio di combinar danni a squadre blasonate. Il Padova però è una formazione che ha voglia di ritrovare la confidenza con le primissime posizioni in classifica e dopo aver abbattuto il Mantova e la Fermana vorrà infilare la terza vittoria consecutiva. Dunque si tratterà di blasone contro entusiasmo. Favori del pronostico ai padroni di casa, anche se oggi la Legnago non è più una formazione sconosciuta ed un allenatore esperto come Mandorlini avrà senz'altro preparato adeguate contromisure. Non ci resta che aspettare e vedere cosa hanno in serbo questi due club.

QUI PADOVA:
mister Mandorlini in settimana ha avuto i primi feedback di Paponi, che pur iniziando a tastare il campo di allenamento non potrà ancora essere della partita. Fuori anche Kresic e Valentini, non convocati. Ballottaggio in difesa tra Pelagatti ed Andlekovic, con quest'ultimo che dovrebbe essere in vantaggio nelle quotazioni e tornare a giocare dal primo minuto. Da valutare anche la condizione di Germano, per il ruolo di terzino destro. In attacco Nicastro contende a Jelenic la titolarità per giocare insieme a Soleri e Bifulco. Il Padova confermerà dunque il consueto 4-3-3, con Vannucchi, Germano, Andlekovic, Gasbarro e Curcio (ormai confermato di settimana in settimana). A centrocampo Hallfredsson, Ronaldo e Hraiech. In attacco Nicastro sulla destra, Soleri e Bifulco.

QUI LEGNAGO:
totale disponibilità per Bagatti, dopo il 3-0 alla Triestina i dubbi sono tutti amletici: confermare gli stessi 11, o partire con i giocatori che normalmente si intravedono come titolari? Le rotazioni principali potrebbero vedersi in attacco. Sgarbi dovrebbe infatti lasciar posto a Rolfini, formando il tridente con Grandolfo e Giacobbe (in posizione da numero 10). A centrocampo invece è da vedere se il mister vorrà partire con Ranelli o con Antonelli, ma è il primo ad essere in avanti nelle quotazioni. 

Queste le probabili formazioni del match, cui potrete assistere domani nella diretta testuale LIVE su TuttoC.Com, ore 17:30

PADOVA (4-3-3): Vannucchi, Germano, Andlekovic, Gasbarro, Curcio; Ronaldo, Hallfredsson, Hraiech; Nicastro, Soleri, Bifulco. A disposizione: Burigana, Merelli, BIancon, Fazzi, Pelagatti, Buglio, Hraiech, Jelenic, Mandorlini, Vasic, Jefferson, Santini. All. Mandorlini

LEGNAGO SALUS (4-3-1-2): Pizzignacco, Ricciardi, Perna, Bondioli, Zanoli; Bulevardi, Yabrè, Ranelli; Giacobbe; Grandolfo, Rolfini. A disposizione: Colombo, Pavoni, Ferraro, Girgi, Mazali, Pellizzari, Ruggero, Senese, Antonelli, Cannarante, Gasperi, Morselli, Zanetti; Chakir, Sgarbi. All. Bagatti 

Arbitro: Michele Delrio di Reggio Emilia (Melchiorre/Trasciatti/D'Ascanio)

Padova VS Legnago 18/10/2020 Ore: 17:30 SEGUI Padova VS Legnago IN STREAMING SU LIVE NOW