Palma: "Rimini, eravamo convinti di poterci salvare"

01.08.2020 16:00 di Giacomo Principato   Vedi letture
© foto di Angelo Palmas
 Palma: "Rimini, eravamo convinti di poterci salvare"

Antonio Palma, centrocampista in questa stagione in forza al Rimini, a TuttoMercatoWeb è tornato sulla retrocessione in Serie D dei romagnoli: "E' stata indubbiamente una stagione particolare, oltre il Covid. Per noi è stato un anno a due facce, dovuto soprattutto ai cambi di organico: a gennaio siamo arrivati con una squadra e siamo ripartiti con un'altra, è come se avessimo riniziato tutto da capo. Ma ci stavamo riprendendo, e credo che, per quanto sia poi facile dire le cose a parole, la salvezza avremmo potuto centrarla, del resto mancavano 11 partite al termine. L'alchimia era quella giusta, dispiace essersi fermati, perché davvero eravamo convinti di farcela".