Pres. Gubbio: "Arena punto di riferimento, via solo per grosse cifre"

19.06.2022 11:30 di Marco Pieracci Twitter:    vedi letture
Pres. Gubbio: "Arena punto di riferimento, via solo per grosse cifre"
TMW/TuttoC.com

Intervistato dal Corriere dello Sport il presidente del Gubbio Sauro Notari spiega cosa lo ha spinto a scegliere Piero Braglia come nuovo allenatore della formazione rossoblù: "Braglia mi ha colpito fin dal nostro primo incontro. L’ho trovato una persona solare, ha le idee chiare, sa ciò che vuole. La coppia con Mignemi mi convince. Abbiamo cercato di mettere le persone giuste al posto giusto,  il resto va ottenuto strada facendo senza proclami. Braglia vuole gente strutturata e cattiva in campo, con una rosa di 22 giocatori. Pensiamo a 11 innesti con 2-3 uscite. In ritiro ci sarà pure qualche ragazzo della Primavera per partire in 25- 26. Nella lista di Braglia ci sono varie soluzioni. Mignemi sta lavorando sul portiere, un centrale difensivo, un centrocampista
e una punta. Arena? Ci stanno offrendo soldi e giocatori - rivela il presidente - ma non ci siamo. Se arriva una cifra grossa se ne parla, sennò Braglia l’ha visto e lo considera un punto di riferimento".