Ravenna, Boccaccini a TC: "La rosa dell'Arezzo non valeva la Serie D"

03.05.2021 23:50 di Marco Pieracci   Vedi letture
Ravenna, Boccaccini a TC: "La rosa dell'Arezzo non valeva la Serie D"
TMW/TuttoC.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Il difensore del Ravenna Matteo Boccaccini commenta a TuttoC.com i verdetti emessi dal girone B: "L'Arezzo è partito male - dice - poi grazie alla società importante che è subentrata e col mercato che hanno fatto a gennaio con nomi importanti si è ripreso. Sicuramente la loro rosa non valeva l’ultimo posto, ma il campo ha stabilito così. Il Padova non ha gestito bene i 5/6 punti di vantaggio che aveva a 4 giornate dalla fine. E' stato bravo il Perugia e non mollare mai e stare sempre attaccato al Padova e al Sudtirol, ricordando che anche quest'ultimo ha avuto la possibilità di essere in testa a due giornate dalla fine, se avesse vinto a Trieste... E' stato un girone veramente forte ed equilibrato".