Ravenna, Foschi: "Il primo gol dell'Arzignano è viziato da un fallo netto"

19.10.2019 22:30 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Ravenna, Foschi: "Il primo gol dell'Arzignano è viziato da un fallo netto"

Il Ravenna perde in casa contro l'Arzignano, alla prima vittoria nella sua storia in Serie C. Il tecnico dei romagnoli, Luciano Foschi, analizza la gara in sala stampa: "È stata una partita strana, sicuramente non bella. Siamo andati a sprazzi e creato qualche opportunità però le difficoltà maggiori le abbiamo avute soprattutto nel primo tempo. Il problema principale è che abbiamo lasciato troppo spazio ai nostri avversari. Voglio sottolineare che non abbiamo perso per colpa dell'arbitro, però il primo gol dell'Arzignano è clamorosamente viziato da un fallo su Grassini prima del corner. Nel secondo tempo abbiamo creato i presupposti per vincerla però poi c'è stato l'eurogol che ha deciso la partita". Foschi mette tutti in guardia sulle difficoltà del campionato: "Durante la settimana i ragazzi si sono allenati bene, eravamo vogliosi di dare continuità alle ultime prestazioni. Molti si fanno l'idea che giocare contro l'Arzignano sia facile ma io credo che in tutti i campionati professionistici, l'unica squadra di un altro livello sia la Juventus. Le altre possono vincere o perdere con chiunque e noi dobbiamo convivere con l'idea che in questo campionato vince chi sbaglia meno".