Reggiana, Diana: "Dimenticati gli episodi che ci hanno portato al 2° posto"

16.05.2022 16:00 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Aimo Diana
TMW/TuttoC.com
Aimo Diana
© foto di Claudia Marrone

Torna in campo la Reggiana domani sera in casa della Feralpisalò, in occasione dell'andata del secondo turno playoff nazionale. Alla vigilia è quindi intervenuto in conferenza stampa mister Aimo Diana: "Il fatto che non giochiamo una partita ufficiale da un mese contribuisce un pochettino ad azzerare il vantaggio che potevamo avere; come squadra abbiamo completamente dimenticato gli episodi che ci hanno portato ad essere secondi, anzi siamo ancora più affamati di far valere quanto valiamo. Dopo un mese ci siamo e siamo pronti, abbiamo lavorato bene; sarà importante la gestione della gara".

"Ho sempre detto dal primo giorno che l'importante è arrivare alla partita con i giocatori in campo, e quando mi giro di fianco in panchina. Ho sempre detto che non ho problemi a gestire l'abbondanza. I ragazzi sono intelligenti e in 8-9 mesi hanno capito quali possono essere delle gerarchie, e gli ho anche ricordato che in queste partite possono uscire giocatori inaspettati che possono creare la loro annata, trovando la loro occasione".

"Qualsiasi squadra è arrivata a questo punto ha delle proprie qualità, e poi ci sono le nostre, che credo siano le più importanti; qualunque avversario andremo ad affrontare avrà le sue qualità, e noi abbiamo più volte dimostrato di averne molte anche noi. Dobbiamo solo dimostrare di avere la fame di riaffermare il nostro valore".