Samb, Rapisarda: "Il pres ci ha fatto i complimenti: è orgoglioso di noi"

01.07.2020 23:15 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Francesco Rapisarda
© foto di Matteo Bianchini/Uff. Stampa Sambenedett
Francesco Rapisarda

Francesco Rapisarda, capitano della Sambenedettese, ha commentato a caldo l'eliminazione dai playoff per mano del Padova, cui è bastato il pari a reti bianche per strappare il pass per il prossimo turno, visto il concomitante miglior piazzamento in classifica rispetto ai rossoblù: "Speravamo tutti di poter fare l'impresa, anche se non era una impresa al 100%. Abbiamo dato tutto e usciamo a testa alta, ma con rammarico perché si sarebbe potuto portarla a casa". Dopo quattro mesi di stop era tutto più difficile: "Noi abbiamo fatto la partita che avevamo preparato, anche se a sprazzi eravamo anche un po' affaticati, ma ci sta dopo tanto tempo di inattività. Non voglio cercare né alibi né scuse, ce l'abbiamo messa tutta e andiamo a casa con rammarico. Cercheremo di ripartire più forti di prima, il presidente ci ha fatto i complimenti dentro lo spogliatoio e ci ha detto che è orgoglioso di noi, questo fa onore e ci fa stare tranquilli. Prepariamo il futuro, la società si sta muovendo e noi speriamo in bene".