Samb, Rapisarda: "Purtroppo è andata male, poi rigore ha tagliato gambe"

13.05.2019 15:20 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Samb, Rapisarda: "Purtroppo è andata male, poi rigore ha tagliato gambe"

Francesco Rapisarda, capitano della Sambenedettese, ha così commentato l'eliminazione dai playoff: "C'è tanta amarezza, speravamo e credevamo di poter fare di più. Purtroppo è andata male. Il secondo tempo abbiamo fatto qualcosa di più ma il rigore ci ha tagliato le gambe. E' vero che non abbiamo mai tirato nello specchio, c'è rammarico. Rapisarda domani sarà ancora qua, cercando di lottare ancora di più di quest'anno. Al di là di questo risultato, la squadra ha reagito bene alle difficoltà conquistando i playoff. Quando le cose vanno male significa che si è sbagliato qualcosa. Si può fare sempre qualcosa in più. Ai tifosi non possiamo dire nulla, son venuto in trecento a Bolzano, voglio ringraziarli perché ci sono sempre stati vicini anche quando eravamo penultimi. Anche grazie a loro siamo arrivati ai playoff".