Sambenedettese – Gubbio, Cernigoi in forse: le probabili formazioni

09.12.2019 11:20 di Adriano Fiorini   Vedi letture
© foto di Giovanni Padovani
Sambenedettese – Gubbio, Cernigoi in forse: le probabili formazioni

La gara tra Sambenedettese e Gubbio, che andrà in scena al “Riviera delle Palme” a partire dalle 20.45 di questa sera (Live Match su TuttoC.com), chiuderà il 18° turno del campionato di Serie C girone B.

La squadra di casa occupa attualmente la 9^ posizione in graduatoria, forte dei suoi 25 punti in 17 gare (7 vittorie, 4 pareggi, 6 sconfitte). La formazione di Vincenzo Torrente, invece, arranca in 17^ posizione, con 15 punti.

Nel mese di novembre, la Samb ha totalizzato 6 punti in quattro gare (2 vittorie e 2 sconfitte), mentre domenica scorsa, in trasferta, si è fatta raggiungere dall'Imolese sul punteggio di 1-1, quando ormai scorrevano i titoli di coda (gol di Rapisarda per la Samb e di Vuthaj per gli avversari). In casa, la Sambenedettese, su 8 gare disputate ha totalizzato 4 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte (L.R. Vicenza e Virtus Verona), realizzando 12 reti e subendone 9.

Il Gubbio, invece, nelle ultime 5 gare ha fatto registrare 1 vittoria, 2 sconfitte e 2 pareggi, l'ultimo dei quali è arrivato domenica scorsa in casa contro il Padova, match che si è concluso a reti inviolate. Nelle 8 gare giocate in trasferta, la squadra ospite ha raccolto in tutto 7 punti (1 vittoria, 4 pareggi, 3 sconfitte), subìto 12 gol e realizzato 8 segnature. Un ultimo dato da segnalare della squadra umbra, riguarda il suo reparto offensivo. I soli 14 gol realizzati sino a qui, lo pongono al terzultimo posto del girone B.

Parlando dei precedenti tra le due formazioni, è in vantaggio la Sambenedettese. Al “Riviera delle Palme”, infatti, l'ultima vittoria del Gubbio è datata maggio 2016. Da lì in avanti, la Samb ha pareggiato 1 volta e vinto in 2 occasioni. Lo scorso anno, in particolare, la formazione marchigiana si è imposta sul proprio terreno di gioco con il risultato di 3-1, grazie alle reti di Di Massimo, Ilari e Stanco, intervallate dal gol firmato da De Silvestro, con il Gubbio già in dieci uomini, dopo l'espulsione di Benedetti.

L'unico ex della sfida è Lorenzo Sorrentino, che in carriera ha vestito la maglia della Sambendettese per circa tre stagioni (2015-18), facendo registrare tra Serie C e Serie D, 72 presenze accompagnate da 17 gol. Il giocatore, dovrebbe partire dalla panchina.

QUI SAMBENEDETTESE – Gli assenti certi per questa sfida, sono Rocchi e Di Pasquale, entrambi fermati da guai muscolari. Frediani si è allenato, ma un po' di febbre nei giorni scorsi, ne fanno un elemento non al massimo della forma. Raccichini è tra i convocati, mentre le precarie condizioni di Cernigoi, potrebbero costringere il tecnico dei padroni di casa, a considerarlo soltanto a gara in corso. Stante quindi le assenze, dovrebbero trovare spazio dal 1' minuto, sia Gelonese che Carillo. Scontato, infine, il ricorso al 4-3-3, marchio di fabbrica del tecnico di Montevideo.

QUI GUBBIO – Manconi e Bangu non sono partiti per San Benedetto del Tronto, perché interessati entrambi da un problema al ginocchio. Conti non c'è, per il ragazzo è stata preferita la formazione Berretti per dargli un po' di continuità. Per Coda nessun problema, mentre Cesaretti è in forte dubbio. La squadra che potremmo vedere in campo all'inizio preparata da Torrente, dunque, dovrebbe schierarsi con il 3-5-2, con Ravaglia in porta, Coda, Konaté e Bacchetti sulla linea difensiva, Munoz e Zanoni sugli esterni di destra e sinistra, con Lakti, Malaccari e Sbaffo a completare la linea mediana. Tavernelli potrebbe far coppia con Juanito Gomez in avanti, se Cesaretti non recuperasse nelle ultime ore.

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

Sambenedettese (4-3-3): Santurro; Rapisarda, Carillo, Biondi, Gemignani; Gelonese, Angiulli, Frediani; Orlando, Volpicelli, Di Massimo. A disp.: Garofalo, Raccichini, Malandruccolo, Panaioli, Brunetti, Trillò, Miceli, Bove, Fusco, Cernigoi, Zaffagnini, Piredda. All.: P. Montero

Gubbio (3-5-2): Ravaglia; Coda, Konaté, Bacchetti; Munoz, Lakti, Malaccari, Sbaffo, Zanoni; Tavernelli, Gomez. A disp.: Battista, Benedetti, Cesaretti, Cinaglia, Filippini, Maini, Meli, Ricci, Sorrentino, Zanellati. All.: V. Torrente

Arbitro: Daniele Rutella di Enna (assistenti: Dell'Olio – De Chirico)