Sudtirol, Vecchi: "Padova gioca prima? Ma noi dobbiam vincere per forza"

09.04.2021 22:15 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Stefano Vecchi
TMW/TuttoC.com
Stefano Vecchi
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

La gara vinta dal Sudtirol contro il Legnago ha messo in evidenza una grande reazione e una buona condizione fisica e mentale dei biancorossi: "Sono cose che abbiamo visto in campo domenica, una squadra stanca fisicamente e di testa avrebbe mollato in quelle situazioni - ha spiegato in conferenza stampa mister Stefano Vecchi, - invece i ragazzi hanno dimostrato di essere pronti per questo rush finale e giocarci tutto quello che possiamo. Andare sotto in quel modo a Legnago 2-1 e poi ribaltarla è aver dato una grande forza di volontà".

Domenica al 'Druso' arriva un osso duro come la Virtus Verona: "Loro sono stati capaci di imprese anche contro squadre forti, dobbiamo fare molta attenzione, hanno buonissime individualità e fisicità. Chiaramente non sarà una partita facile, come non lo sono mai state in genere in questo campionato. Il Padova giocherà prima? Anche il Perugia, ma a noi non cambierà nulla: dobbiamo vincere per forza, indipendentemente dal loro risultato, non possiamo fare calcoli. La nostra prestazione non cambierà".