Top & Flop di Modena-Feralpisalò

21.10.2020 22:55 di Gaetano Scotto di Rinaldi   Vedi letture
 Top & Flop di Modena-Feralpisalò
TMW/TuttoC.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Pareggio ad occhiali tra Modena e Feralpisalò al "Braglia" nel turno infrasettimanale della Serie C. La squadra allenata da Mignani domina la partita, ma non riesce a portare a casa i tre punti. Dall’altra parte invece una prestazione quadrata dal punto di vista difensivo mentre si fatica, e non poco, in attacco, con poche occasioni create sia nel primo che nel secondo tempo.

In avvio inoltre tanti falli, con cinque ammonizioni nel giro di mezz’ora. Sul taccuino dell’arbitro finiscono subito Castiglia, Sodinha, Bacchetti, Carraro e Ceccarelli. Resteranno solo loro siccome nella ripresa la gara si calma e si pensa più a giocare che ad altro. Le chance più importanti nel primo tempo capitano sui piedi di Bearzotti, che al volo spedisce alto, poi Scappini che di testa impegna il solito De Lucia. Infine a Davì sul finire della frazione di gioco.

Nella ripresa la girandola di cambi non sconvolge il copione della gara che vede sempre i canarini dominare. Prima Sodinha impegna De Lucia, poi Castiglia e successivamente Scappini che spedisce il pallone fuori. Con le sostituzioni poco cambia, con Monachello, subentrato da poco, che lascia partire un tiro respinto dal portiere avversario, in giornata di grazia al “Braglia” di Modena.  Nel finale un altro subentrato, Muroni, col piattone spedisce la palla alta dal limite e spreca una ghiotta chance. Conclude così la gara, col primo pareggio per entrambe le formazioni, le quali avevano, nelle cinque gare precedenti, sempre vinto o perso.

Andiamo di conseguenza a scoprire i top e flop della gara:

TOP:

SODINHA-CASTIGLIA (MODENA): Se il primo inventa grandi giocate in ogni istante della gara, il secondo è una sicurezza in mezzo al campo. I canarini non riescono a trovare la rete, ma la colpa non è sicuramente la loro che giocano una partita ottima sotto ogni punta di vista.  La loro qualità impressiona tutti al "Braglia" PREZIOSI

DE LUCIA (FERALPISALÒ): Che tra i pali fosse una certezza lo si sapeva già, ma quest’oggi si supera. Non ce n’è per nessuno: interviene con sicurezza sul colpo di testa nella ripresa di Castiglia e nel finale si supera su Monachello. Prestazione perfetta, senza di lui il risultato sarebbe stato molto probabilmente diverso. SARACINESCA CHIUSA

FLOP:

SPAGNOLI-SCAPILLI (Modena): Quando una squadra non segna, al 90% è colpa degli attaccanti. Quest’oggi ai due arrivano numerosi palloni, ma non riescono mai a capitalizzarli in rete, nè quando la giocano con i piedi né di testa. Giornata sicuramente non positiva per entrambi che si fanno sbarrare la strada da De Lucia in numerose occasioni. POCO LUCIDI

TULLI (FERALPISALÒ): Esce alla conclusione del primo tempo e praticamente nei 45 minuti iniziali mai riesce a rendersi pericoloso o a farsi notare. Prestazione sicuramente non delle migliori per lui che ha dimostrato di poter fare molto meglio. Sembra essere assente dalla manovra di squadra e ciò inevitabilmente lo penalizza. SPENTO