Top & Flop di Siena-Grosseto

27.11.2021 20:45 di Cesare Masutti   vedi letture
Davide Barosi (Top Grosseto)
TMW/TuttoC.com
Davide Barosi (Top Grosseto)

Il Grosseto si aggiudica il derby contro il Siena, valido per la sedicesima giornata del girone B di Serie C, sbancando l’Artemio Franchi per 3 a 1. La formazione di Magrini conquista così tre punti preziosi in ottica salvezza, mentre il Siena incappa nella seconda sconfitta consecutiva.

Nel primi minuti di gara parte meglio il Grosseto, con un tiro a giro di Arras che impegna severamente Lanni. L’occasione capitata all’attaccante ospite sveglia dal torpore gli uomini di Maddaloni che al minuto 9 vanno vicini al gol del vantaggio con Montiel: quest’ultimo però non riesce ad inquadrare la porta dopo un’ottima percussione palla al piede di Pezzella. Da questo momento in poi il Siena continua a premere sull’acceleratore  e colleziona ben tre palle gol: la prima con Favalli che calcia al volo e colpisce la traversa, la seconda con il colpo di testa di Terigi dove è provvidenziale l’intervento di Barosi ed infine la terza con Disanto la cui conclusione termina di poco a lato. Il primo tempo si conclude 0 a 0 con un netto predominio da parte del Siena.

Ad inizio ripresa i ritmi sono subito alti ed il Siena dopo appena due minuti va vicino al vantaggio con Bianchi, che calcia da dentro l’area di rigore ma trova una grandissima parata da parte di Barosi. Al quarto minuto però arriva il gol del vantaggio del Siena con il colpo di testa vincente di Terzi. La reazione del Grosseto non tarda ad arrivare ed al  settimo minuto sugli sviluppi di un calcio d’angolo Salvi colpisce di testa e trova il gol del pareggio. A questo punto il Siena si rigetta in avanti rabbiosamente, ma la manovra offensiva appare molto disordinata. La svolta della gara arriva al minuto 33, con il Grosseto che passa incredibilmente in vantaggio grazie al gol di Moscati, abile a rubare palla a Favalli e a battere Lanni. Il Siena accusa il colpo e non riesce più a reagire, tanto da subire all’ultimo minuto di gioco il gol in contropiede di Artioli che chiude definitivamente i conti.

Vediamo i Top e Flop della gara

TOP:

Terzi (Siena): Ha il merito di aver trovato il gol del vantaggio e non ha sbagliato nulla in difesa dimostrando tutta la sua esperienza ed il suo valore. VERO LEADER

Barosi (Grosseto): Grandissima prestazione del portiere del Grosseto che ha compiuto interventi davvero miracolosi e soprattutto nel primo tempo ha permesso ai suoi compagni di andare  all’intervallo sullo 0 a 0, nonostante il Siena avesse dominato sul piano del gioco e delle occasioni. Ad inizio ripresa la parata su Bianchi merita il 10 e lode. INSUPERABILE

FLOP:

Il primo tempo (Siena): La squadra di Maddaloni ha creato tantissimo nel primo tempo ma non è riuscita a concretizzare, dimostrando di non avere la giusta cattiveria sotto porta. Inoltre, dopo  il gol del pareggio del Grosseto la squadra non è più riuscita a reagire ed è andata incontro ad una disfatta. Per fare un salto di qualità c’è ancora tanto da fare. RIMANDATI
 

Nessuno nel Grosseto: La squadra di Magrini conquista un successo davvero prezioso in un derby molto sentito. Nel primo tempo il Grosseto si è difeso con ordine, mentre nel secondo è riuscito non solo a reagire allo svantaggio ma a piazzare anche il colpo del ko dimostrando un ottimo cinismo. GRINTOSI