Torres, Greco: "Ricominciare a correre subito, senza tanti voli pindarici"

06.01.2024 22:20 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Alfonso Greco
TMW/TuttoC.com
Alfonso Greco
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

La vicecapolista Torres riparte domani dopo la sosta ospitando la Recanatese. Alla vigilia ha parlato mister Alfonso Greco, come raccolto dai colleghi di centotrentuno.com: “Ho visto bene i ragazzi dopo la pausa. Ci siamo allenati al meglio e ho visto un gran bel atteggiamento. La sosta ci serviva per ricaricare le pile dopo un girone d’andata a mille ma ho visto tanta voglia fin dai primi allenamenti nei ragazzi. Vedo che lo spirito è lo stesso. Dobbiamo essere bravi nel ricominciare a correre subito, senza tanti voli pindarici. Dobbiamo riprendere lì da dove avevamo concluso il girone d’andata. Le partite dopo una sosta sono sempre particolari, lo so per esperienza, ma noi dobbiamo essere bravi a mettere in campo la stessa mentalità mostrata negli scorsi mesi prima del Natale. Voglio vedere lo stesso carattere”.

Quindi il pensiero va alla Recanatese: “Sono una squadra organizzata e fastidiosa. Hanno una serie di giocatori che sono una certezza nella categoria, cito solo per fare degli esempi Sbaffo o Melchiorri. Hanno qualità ed esperienza e per questo servirà ancora una volta una grande prestazione per portare il risultato a casa. Dobbiamo essere bravi a non sottovalutare nessuno, anche perché loro a parte un piccolo calo nell’ultimo periodo hanno sempre viaggiato a un ritmo importante nel girone. Fin qui hanno fatto bene e sono una squadra temibile”.