Triestina-Arezzo, necessario dare continuità: le probabili formazioni

28.02.2021 10:40 di Giuseppe Lenoci   Vedi letture
Triestina-Arezzo, necessario dare continuità: le probabili formazioni
TMW/TuttoC.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Triestina e Arezzo si affronteranno nella ventisettesima giornata di campionato del girone B di serie C. Partita importante per entrambe le squadre, alla ricerca di punti: i padroni di casa vogliono sicuramente dare continuità alle ultime uscite mentre gli ospiti sono tornati alla vittoria nell'ultimo turno e devono continuare a spingere per abbandonare l'ultimo posto in classifica. Nella sfida di andata, pareggio e gol per entrambe le formazioni: 2-2 con i gol di Gomez, Rizzo, Pesenti e Zuppel.

QUI TRIESTINA - Mister Pillon continuerà con il 4-3-1-2 con Sarno favorito per occupare la trequarti. In attacco ci saranno Gomez e Mensah mentre qualche dubbio a centrocampo: Rizzo e Calvano dovrebbero partire titolari, con Procaccio favorito per l'ultimo posto in mediana. In porta ci sarà Offredi, i terzini saranno Lopez e Lepore.

QUI AREZZO - Mister Stellone si affiderà al 4-3-3 con l'obiettivo di raccogliere punti: Luciani, Sbraga, Maggioni e Pinna completeranno la linea difensiva, mentre l'assenza di Altobelli sarà coperta da Serrotti. Inamovibile Di Paoloantonio, mentre Cerci partirà dalla panchina. Qualche dubbio in attacco, con Piu e Perez probabili titolari mentre Di Grazia è favorito su Iacoponi.

Ecco le probabili formazioni della sfida che potrete seguire in diretta testuale dalle 15:00 su TuttoC.com

TRIESTINA (4-3-1-2): Offredi; Lopez, Capela, Lambrughi, Lepore; Rizzo, Calvano, Procaccio; Sarno; Gomez, Mensah. A disposizione: Valentini, Brivio, Maracchi, Granoche, Rapisarda, Ligi, Tartaglia, Struna, Giorico, De Luca, Rossi. Allenatore: Giuseppe Pillon

AREZZO (4-3-3): Sala; Luciani, Maggioni, Sbraga, Pinna; Arini, Serrotti, Di Paoloantonio; Di Grazia, Piu, Perez. A disposizione: Melgrati, Tarolli, Karkalis, Kodr, Ventola, Soumah, Carletti, Cerci, Iacoponi, Sussi. Allenatore: Roberto Stellone.

Arbitro: Andrea Bordin della sezione di Bassano del Grappa (Teodori-Micalizzi; IV uomo Kumara)