Vicenza, Di Carlo: "Reggiani come fratelli, ma vogliamo batterli"

19.10.2019 19:10 di Giacomo Principato   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Vicenza, Di Carlo: "Reggiani come fratelli, ma vogliamo batterli"

Deve continuare a macinare punti per restare in alto il Vicenza di Mimmo Di Carlo che, in occasione della decima giornata, affronterà l'imbattuta Reggiana. In conferenza stampa l'allenatore dei biancorossi ha parlato dell'incontro del 'Menti': “Mi aspetto una bellissima partita, tra due squadre di alta classifica. Sono imbattuti e questo testimonia i loro buoni valori, per questo mi complimento con mister Alvini, perché oltre all’entusiasmo c’è un’idea di gioco ben definita. La Reggiana in questo momento del campionato è la squadra più forte, perché corrono tutti, accompagnano l’azione, giocano veloce e in ripartenza. Rispettiamo la Reggiana perché è una squadra che ha dei valori,  i reggiani sono come fratelli visto che le nostre due tifoserie sono gemellate ma domani in campo vogliamo batterli. Dobbiamo essere bravi noi, carichi e concentrati come lo siamo stati in questa settimana in allenamento e dobbiamo mettere in campo tutta la nostra voglia di vincere per riscattarci dalla sconfitta di Piacenza. Daremo tutto per conquistare una vittoria. A Piacenza abbiamo commesso degli errori, subendo delle situazioni superficiali, bisogna interpretare correttamente le situazioni di gioco. E’ la squadra che vince, dobbiamo correre bene e non allungarci. E’ fondamentale iniziare questa settimana con 3 partite con una vittoria.
Formazione? Barlocco e Zarpellon non hanno recuperato e non saranno disponibili
”.