Virtus Verona, Fresco: "Con questa situazione l'Asl non ci fa partire"

15.05.2021 10:15 di Marco Pieracci   Vedi letture
Virtus Verona, Fresco: "Con questa situazione l'Asl non ci fa partire"
TMW/TuttoC.com
© foto di Flavio Mazzoleni

Sale a tredici il numero dei contagiati in casa Virtus Verona e di conseguenza come riferisce l'Arena torna a forte rischio la gara contro la Triestina, valida per il primo turno dei playoff, già posticipata a domenica: "Con questa situazione la Ulss non intende farci partire - spiega il tecnico e presidente virtussino Luigi Fresco - ad oggi l'ipotesi che va per la maggiore è un ulteriore rinvio fissato per mercoledì diciannove. Oppure un'altra pista percorribile è che la Triestina venga a giocare qui a Verona. Al momento ho a disposizione quattordici giocatori, la situazione evolve nel giro di poche ore, noi siamo vigili. Meglio domenica o mercoledì prossimo? Mi vanno bene entrambe le date - glissa Fresco - la linea della società è di riporre la massima fiducia nelle istituzioni competenti. Attendiamo il responso della Ulss e ci comporteremo di conseguenza, com'è logico e corretto che sia"