Vis Pesaro-Teramo, qualche volto nuovo dal 1'. Le probabili formazioni

22.01.2022 10:15 di Davide Baglivo   vedi letture
Mordini difensore Teramo
TMW/TuttoC.com
Mordini difensore Teramo
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Scendono in campo, allo stadio "Benelli", per la prima volta in questo 2022 la Vis Pesaro e il Teramo, a caccia fin da subito di punti importanti per il proprio obiettivo. I padroni di casa hanno chiuso lo scorso anno con una vittoria all'ultimo respiro contro il Siena confermando la volontà di lottare per un posto playoff. I diavoli, che arrivano da tre sconfitte consecutive, vogliono aprire il nuovo anno con tre punti per uscire dalla zona playout e mettere pressione alle squadre davanti. Il mercato invernale ha cambiato non poco le due formazioni che hanno ceduto qualche pezzo da 90 (Giraudo da una parte e Piacentini dall'altra) ma hanno preso immediatamente giocatori utili alla causa che potrebbero avere spazio già da questa sfida. Nel nuovo anno le due squadre sperano di migliorare anche, e soprattutto, la fase realizzativa perché entrambe non hanno certo brillato in termini di gol fatti; troppo pochi sia per salvarsi che per consolidare il proprio posto nei playoff. La squadra di Guidi deve anche migliorare la difesa dato che è la peggior difesa del girone B mentre la Vis Pesaro sotto questo punto di vista è in media con le altre concorrenti. All'andata i vissini si imposero 2-1 grazie alle reti di Gucci e de Respinis che ribaltarono l'iniziale vantaggio di Malotti. L'ultima sfida nelle Marche, datata dicembre 2018, terminò con un piatto 0-0. 

QUI VIS PESARO - Mister Banchini è costretto a cambiare qualche pedina rispetto all'ultima partita vinta nel 2021 contro il Siena. Non ci saranno Giraudo passato alla Reggina, al suo posto largo a sinistra ci sarà Rubin, e Pellizzari ora al Legnago, in difesa quindi spazio alla linea a tre formata da Piccinini, Gavazzi e Cusumano a protezione di Farroni in porta. In mediana Coppola e Astrologo partiranno titolari con Eleuteri sulla destra mentre Marcandella agirà da trequartista dietro le punte. In avanti difficile non vedere la coppia d'attacco formata da de Respinis e Gucci, favorito su Cannavò.

QUI TERAMO - Mister Guidi ha annunciato in conferenza stampa che Mordini e De Grazia giocheranno dal primo minuto. L'ex Fermana prenderà il posto di Piacentini (ora al Modena) insieme a Soprano e Bellucci, in porta Perucchini. A centrocampo De Grazia giocherà insieme a Mungo e Arrigoni anche se Viero spera in una maglia da titolare. Sulle fasce Hadziosmanovic a destra ed a sinistra favorito Ndrecka per prendere il posto di Rillo, andato a Piacenza. Bernardotto guiderà l'attacco biancorosso in coppia con uno tra Malotti e Rosso, più indietro nelle gerarchie il nuovo arrivato D'Andrea. 

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com

Vis Pesaro (3-4-1-2): Farroni; Piccinini, Gavazzi, Cusumano; Eleuteri, Astrologo, Coppola, Rubin; Marcandella; de Respinis, Gucci A disp. Campani, Manetta, Di Sabatino, Acquadro, Lombardi, Rossi, De Nuzzo, Saccani, Cannavò, Accursi, Sanogo, Silenzi All. Marco Banchini

Teramo (3-5-2): Perucchini; Bellucci, Soprano, Mordini; Hadziosmanovic, Mungo, Arrigoni, De Grazia, Ndrecka; Bernardotto, Malotti A disp. Agostino, D'Ambrosio, Codromaz, Furlan, Pinto, Trasciani, Fiorani, Forgione, Papaserio, Rossetti, Viero, D'Andrea, Rosso All. Federico Guidi

Arbitro: Enrico Gemelli di Messina (assistenti: Giacomo Bianchi di Pistoia e Carmine De Vito di Napoli). Quarto ufficiale: Luca Capriuolo di Bari