Vis Pesaro-Triestina, le formazioni ufficiali: ecco le novità

21.10.2020 18:08 di Gaetano Scotto di Rinaldi   Vedi letture
Vis Pesaro-Triestina, le formazioni ufficiali: ecco le novità

Vis Pesaro e Triestina si affrontano nella sesta giornata del campionato di Serie C. In questo ricco turno infrasettimanale, i padroni di casa sono chiamati a reagire dopo un avvio di stagione in sordina, sicuramente non tra i migliori che ci si poteva aspettare. Due pareggi, due sconfitte ed una sola vittoria per gli uomini allenati da Galderisi, i quali vogliono continuare a correre dopo il pareggio dell'ultimo weekend ed il successo col Matelica di domenica 11 ottobre. L'avversario è dei peggiori, una Triestina che non vuol saperne di lasciar andare il treno delle big, e a cui serve affermarsi in trasferta per confermare il blasone che la precede. Il k.o. con il Legnago è stato messo subito alle spalle grazie ai tre punti conquistati la settimana successiva contro il Ravenna. Insomma, si prospetta una partita sicuramnete difficile da interpretare, viste anche e soprattutto le assenze per la Triestina, causate dal contagio da Coronavirus. Ricordiamo infatti che non ci saranno Sarno e Tartaglia, due calciatori di livello assoluto.

Andiamo di conseguenza a scoprire gli schieramenti iniziali, con diverse novità, da una parte e dall'altra, per due squadre che, ricordiamo, come tutte le altre sono state impegnate solo tre giorni fa nella quinta giornata del campionato di Serie C.

Vis Pesaro (3-5-2): Bastianello, Gennari, Brignani, Stramaccioni; Eleuteri, Pezzi, Benedetti, Gelonese, Giraudo; Marchi, De Feo. A disp.: Bianchini, Farabegoli, Lelj, Nava, Ejjaki, Tessiore, Lazzari, Pannitteri, Blue, Marcheggiani, Cannavò, Ngissah. All.: Galderisi.

Triestina (4-3-3): Offredi; Rapisarda, Capela, Ligi, Brivio; Rizzo, Lodi, Calvano; Mensah, Litteri, Gomez. A disp.: Rossi, Valentini, Filippini, Struna, Maracchi, Palmucci, Granoche, Petrella. All.: Gautieri.

Arbitro: Di Graci della sezione di Como (Marco Croce di Nocera Inferiore e Davide Stringini di Avezzano - IV Michele Delrio di Reggio Emilia)