Viterbese, il pres. Romano lascia: "Noi non apprezzati perché ciociari"

18.05.2022 15:10 di Gianmarco Minossi   vedi letture
Viterbese, il pres. Romano lascia: "Noi non apprezzati perché ciociari"
TMW/TuttoC.com

Il presidente della Viterbese Marco Arturo Romano è intervenuto in conferenza stampa per annunciare il suo addio al club. Ecco la sue parole riportate dal Messaggero: "Siamo soddisfatti della salvezza ottenuta, ho speso milioni di euro in questi tre anni e abbiamo dovuto convivere con il Covid e con una crisi che ha messo in difficoltà tutti. Forse a Viterbo non siamo abbastanza apprezzati: in tanti hanno detto che non andiamo bene perché siamo ciociari; questo non lo possiamo accettare. Mi metterò alla ricerca di un acquirente che possa garantire un futuro sereno alla Viterbese". Al momento, secondo quanto riportato dal quotidiano, l'unica trattativa in piedi per il rilevamento della società sembra essere quella con l'imprenditore di Artena Manolo Bucci che in passato ha ricoperto il ruolo di presidente della Sambenedettese.