Avellino, il Gip conferma sequestri per 8 milioni alla Sidigas

17.07.2019 19:30 di Marco Pieracci   Vedi letture
© foto di Matteo Ferri
Avellino, il Gip conferma sequestri per 8 milioni alla Sidigas

Il Gip del Tribunale di Avellino ha confermato il maxi sequestro d'urgenza ad una cifra inferiore rispetto a quella inizialmente stimata, fissata per 8 milioni di euro, nei confronti di Sidigas.com e Sidigas.spa. Confermati invece gli indizi di colpevolezza, che vanno dai reati tributari all'autoriciclaggio. Adesso la società proverà a smontare l'accusa della Procura, impugnando il provvedimento davanti ai giudici del riesame di Avellino. L’avvocato Claudio Botti è già a lavoro per costruire la linea difensiva. L'Unione Sportiva Avellino va così nelle mani del commissario Nicola Rascio, che si occuperà della parte amministrativa e tecnica. Ogni offerta per l'acquisizione della società sarà così valutata dal commissario, con l'obiettivo di mettere il ricavato di un'eventuale vendita a disposizione dei creditori. L'intenzione è di vendere la società al miglior offerente, anche perchè alle condizioni attuali resta difficile poter programmare una stagione sportiva. Lo riporta TuttoAvellino.it.