Bari, Di Cesare: "Da Auteri nessuna strigliata, vogliamo la Serie B"

27.10.2020 14:10 di Marco Pieracci   Vedi letture
Valerio Di Cesare
TMW/TuttoC.com
Valerio Di Cesare
© foto di Andrea Rosito

Il capitano del Bari Valerio Di Cesare, autore della rete del provvisorio pareggio ha commentato a RadioBari la vittoria dei biancorossi sul Catania per 4-1: "E' stata una partita difficile - riporta TuttoBari.com - contro una squadra forte con attaccanti rapidi. Siamo stati sfortunati sull'autogol, poi loro si sono chiusi dietro e abbiamo trovato pochi spazi. Le occasioni le abbiamo avute, per fortuna mi sono inventato questo gol che ci ha permesso di pareggiare. Siamo stati bravi ad alzare il baricentro provando a giocare. Auteri? Non c'è stata nessuna strigliata. Sapevamo di non stare giocando benissimo, contro un avversario forte. Questo campionato non è semplice, ogni partita è dura. Il mister ci chiede un gioco offensivo, andando a prendere l'avversario alto. Nel primo tempo abbiamo fatto fatica, impaurendoci un po'. Stiamo migliorando, abbiamo giocatori che non sono ancora al 100%. Però sono fiducioso. Mi interessa vincere, quel 22 luglio ce l'ho ancora dentro. Bari merita di andare in Serie B, non mi interessa farlo giocando bene. Voglio vincere. Siamo andati ad un passo dal sogno, ora vogliamo riuscirci quest'anno".