Bisceglie, Vanoli: "Voglio coraggio, l'Avellino è ordinato"

21.09.2019 22:20 di Onorio Ferraro Twitter:    Vedi letture
© foto di Giuseppe Scialla
Bisceglie, Vanoli: "Voglio coraggio, l'Avellino è ordinato"

Alla vigilia della trasferta contro l’Avellino, nel primo pomeriggio di oggi ha parlato il tecnico del Bisceglie Vanoli nella sala stampa del club nerazzurro: “Questa appena trascorsa oltre a lavorare sul coraggio è stata una settimana passata a recuperare tutti i calciatori per queste gare riavvicinate e cercare di schierare il migliore undici contro l’Avellino.  Siamo una squadra giovane e nuova, abbiamo fatto solo sei partite. Domani si riparte con una linea difensiva d’esperienza, abbiamo giocato con i più giovani che devono ancora ambientarsi. Ungaro ha riscontrato dei problemi al ginocchio e le sue prestazioni sono altalenanti. Io lavoro per migliorare me stesso e il collettivo, ai ragazzi non manca l’amore per questa maglia bensì l’esperienza. Gravina? Il test mi è servito per far giocare tutti quelli che hanno trovato poco spazio, per domani non parlo di moduli ma di spirito e di concentrazione perché serve proprio quello per prendere le partite con il piglio giusto. Stiamo giocando e lavorando con tutti, dall’inizio del campionato non abbiamo mai giocato con gli stessi proprio perché ci serve ad amalgamarci. C’è da dire poi che noi siamo stati gli unici a strappare via un punto al Catanzaro. E ora siamo alla ricerca di una stabilità. L’Avellino è un’ottima squadra, qua non ti regala niente nessuno e non vinci tre partite a caso. E’ una squadra ordinata che gioca bene di ripartenza. Tre partite in una settimana? Pensiamo passo per passo, pensiamo a domenica - conclude Vanoli - e cerchiamo di fare il nostro meglio”.