Catania-S.Leonzio, ultima chiamata per entrambe. Le probabili formazioni

20.04.2019 12:30 di Antonio Capizzi   Vedi letture
© foto di Giuseppe Scialla
Catania-S.Leonzio, ultima chiamata per entrambe. Le probabili formazioni

Tre giornate alla meta, ultimi nove punti in palio per delineare la classifica definitiva del campionato di Serie C. Il lungo e logorante campionato di terza serie sta volgendo al termine, ma non per la maggior parte della squadre che tra playoff e playout saranno ancora chiamati a scendere in campo. Questo pomeriggio, alle 18,30, si accenderanno i riflettori del Massimino per ospitare Catania-Sicula Leonzio, uno dei tanti derby siciliani del girone C. Padroni di casa che sperano ancora in un difficile aggancio al secondo posto, attualmente occupato dal Trapani; i recenti risultati della banda di Novellino non sono certamente positivi, ragion per cui la gara di oggi assume un valore molto importante, quasi un'ultima chiamata. Di fronte c'è la Sicula Leonzio di Torrente, arrivato a Lentini esattamente un girone fa, esordendo in casa con il Catania portando a casa uno 0-0 che sta molto stretto; bianconeri che sono reduci dall'incredibile rimonta subita dalla Juve Stabia, mentre in trasferta bisogna ricordare la vittoria a Reggio Calabria contro la Reggina. In classifica situazione molto diversa: 60 punti per il Catania, 42 per la Sicula Leonzio.

QUI CATANIA – Settimana molto complicata per Biagianti e compagni, che nell'ultimo turno hanno riportato una brutta e pesante sconfitta contro la Virtus Francavilla, che ha di fatto compromesso le speranze di arrivare secondi. Novellino però ha più volte ribadito la volontà di dare alla squadra certezze caratteriali e di personalità; a livello di formazione molti dubbi e tanta pretattica, sono diversi i moduli impiegati in queste settimane. Certo il rientro di capitan Biagianti, che potrebbe giocare in un centrocampo a tre insieme a Lodi e Bucolo; in avanti sembra certo il rientro Di Piazza e Sarno, con Manneh che potrebbe completare il tridente, ma attenzione anche all'ipotesi 3-5-2 con Calapai e Marchese a tutta fascia. Tra i pali Pisseri.

QUI SICULA LEONZIO – Torrente insisterà ancora sul 4-3-2-1, albero di natale con Miracoli unica punta supportato da D'Angelo e Russo, con Gammone carta vincente dalla panchina; in mezzo al campo capitan Marano completa il reparto insieme a Megalitis ed Esposito; certezze nel pacchetto difensivo, unico ballottaggio aperto è tra De Rossi e Talarico per il ruolo di terzino destro, confermati Laezza, Ferrini e Squillace.

Ecco le probabili formazioni della partita che potrai seguire tramite il LIVEMatch di TuttoC.com

CATANIA (4-3-3): Pisseri; Calapai, Aya, Silvestri, Marchese; Biagianti, Lodi, Bucolo; Sarno, Di Piazza, Manneh. A disposizione: Bardini, Valeau, Lovric, Esposito, Carriero, Rizzo, Llama, Brodic, Curiale, Marotta, Liguori, Pecorino, Distefano, Mujkic. All: Novellino

SICULA LEONZIO (4-3-2-1): Pane; De Rossi Ferrini, Laezza, Squillace; Marano, Esposito, Megaltis; Russo, D'Angelo; Miracoli. A disposizione: Polverino, Milesi, Petta, Talarico, Cozza, D’Amico, Esposito, Dubickas, Gammone, Gomez, Rossetti, Vitale. All: Torrente

ARBITRO: Annaloro della sezione di Collegno (Avalos/Catamo).